verdi-musica-e-non-soloUn itinerario alla scoperta del mondo di Giuseppe Verdi, il genio della musica che rimase sempre legato ai luoghi natii e che fu raffinato cultore delle locali specialità gastronomiche.
A Roncole Verdi si visitano la Casa natale, modesta dimora dei genitori, e la Chiesa di S. Michele Arcangelo; a Busseto tappa d’obbligo è Casa Barezzi, residenza del benefattore di Verdi nonché del Maestro stesso e il Teatro Verdi, preziosa bomboniera incastonata all’interno della Rocca Pallavicino.
Ci si reca infine a Villa S. Agata, la tenuta di campagna in provincia di Piacenza che Verdi scelse come residenza negli anni della maturità e del successo.
Per celebrare la fama di gourmet di Verdi è possibile prevedere una visita ad una cantina di stagionatura del culatello oppure ad un caseificio di produzione del parmigiano reggiano.
Durata: mezza giornata o giornata intera con pausa pranzo. È necessario un mezzo di trasporto autonomo.