Loading...

Le cicatrici della seconda guerra mondiale a Parma

La seconda guerra mondiale a Parma ha inferto ferite profonde mutando in modo permanente il centro storico. Nel dopoguerra ricostruzioni e nuovi edifici hanno ricomposto il tessuto cittadino ma restano le cicatrici di un periodo di devastazioni. Nel settembre 1943 l’Armistizio ha conseguenze funeste per Parma; i tedeschi occupano i [...]

Le cicatrici della seconda guerra mondiale a Parma2020-03-03T12:51:09+01:00

Suggestioni Liberty a Parma

La primavera è la stagione perfetta per andare alla scoperta del Liberty a Parma: quale miglior occasione per ammirare lo stile floreale per eccellenza? Lo stile Liberty, o Art Nouveau, si affermò in Italia agli inizi del Novecento quale espressione di una società borghese che stava consolidando il proprio potere tramite [...]

Suggestioni Liberty a Parma2020-03-03T12:51:09+01:00

Il Pordenone a Piacenza

Il Pordenone a Piacenza ha lasciato una serie di bellissime scene affrescate nella chiesa di Santa Maria di Campagna. Giovanni Antonio de' Sacchis -questo il suo vero nome- non è tra gli artisti più conosciuti del Rinascimento, eppure le sue opere piacentine si rivelano  vivaci ed originali e mostrano affinità con quelle [...]

Il Pordenone a Piacenza2020-03-03T12:51:09+01:00

Visita a un caseificio – dove ogni giorno nasce il Parmigiano Reggiano

Il Parmigiano Reggiano è considerato il re dei formaggi e grazie a una visita a un caseificio potrete scoprirne il motivo! Ogni mattina nelle centinaia di caseifici della zona di produzione, i casari trasformano il latte locale in Parmigiano Reggiano seguendo regole che uniscono antichi saperi e tecnologie moderne per [...]

Visita a un caseificio – dove ogni giorno nasce il Parmigiano Reggiano2020-03-03T12:51:10+01:00

Petitot, un architetto e il suo Caffè

Ennemond-Alexandre Petitot fu un architetto francese che operò a Parma alla metà del Settecento. Chiamato dal Duca Don Filippo di Borbone, egli collaborò strettamente col potente primo ministro Guillaume Du Tillot. Quest’ultimo ambiva a fare della città la degna capitale di un piccolo ma strategico stato, ove sperimentare la politica [...]

Petitot, un architetto e il suo Caffè2020-03-03T12:51:10+01:00

Sant’Ilario patrono di Parma

Il 13 gennaio si celebra Sant'Ilario patrono di Parma, il principale tra i santi patroni della città. Non si sa esattamente quando (e perché) S. Ilario di Poitiers sia diventato patrono di Parma, ma la bella tradizione che lega il santo vescovo francese alla nostra città risale al Medioevo. Chi [...]

Sant’Ilario patrono di Parma2020-03-03T12:51:10+01:00

Parma e Reggio Emilia: il derby infinito

Parma e Reggio Emilia, così vicine eppure così lontane: solo 27 km dividono queste due città, ma la distanza in realtà non potrebbe essere più ampia. Confinanti dispettose, che non perdono occasione per punzecchiarsi a vicenda, nel corso del tempo hanno dato vita all’arlìa, la contrapposizione che le vede metaforicamente [...]

Parma e Reggio Emilia: il derby infinito2020-03-03T12:51:10+01:00

La violetta di Parma e l’Orto Botanico

Il centro storico della nostra città custodisce un luogo tanto affascinante quanto sconosciuto:  l’Orto Botanico,  che ospita tra le essenze arboree anche la violetta di Parma, suo fiore simbolo.   Modesto come estensione ma ricchissimo di specie vegetali che si fondono in un insieme di grande armonia, l’Orto Botanico è costituito [...]

La violetta di Parma e l’Orto Botanico2020-03-03T12:51:11+01:00

Visite guidate alla mostra Lucrezia romana Galleria Nazionale Parma

Sabato 26 novembre, 3 dicembre 2016 e sabato 7 gennaio 2017 alle ore 15.30 propongo delle visite guidate alla mostra Lucrezia romana. La virtù delle donne da Raffaello a Reni attualmente in corso presso la Galleria Nazionale di Parma (sino all’8 gennaio 2017). La mostra prende spunto dalla figura di Lucrezia, [...]

Visite guidate alla mostra Lucrezia romana Galleria Nazionale Parma2020-03-03T12:51:11+01:00